Arriva la terza edizione di Mugello Comics!

Arriva la terza edizione di Mugello Comics!

Torna l’evento mugellano dedicato all’arte del fumetto ed i suoi autori, giochi di ruolo e di ogni tipo, mostra mercato, mostre di artisti vari. Tra gli ospiti in programma Sergio Staino, Silver, Frank Espinosa e molti altri

Il 13 e 14 Ottobre Barberino di Mugello torna ad ospitare la terza edizione di Mugello Comics, il primo Festival del Fumetto e del Gioco di tutto il Mugello. Illustrazione, animazione, bodypainting, cosplayers, giochi di ruolo e da tavolo: tutto ciò che unisce arte e immaginazione avrà il suo spazio per due giorni nel centro storico di Barberino di Mugello. L’edizione 2018 segna un netto salto di qualità per la manifestazione che si appresta ad ospitare grandi nomi del fumetto sia nazionali che internazionali. Ci sarà Sergio Staino insieme al suo Bobo, con ben due mostre allestite a Teatro Corsini: “Cavoli a merenda” e “Giotto a Firenze”; direttamente dalla Fattoria McKenzie arriveranno Lupo Alberto, la gallina Marta, Enrico e Cesira, accompagnati dal papà Silver che, insieme a Staino, sarà protagonista di una bella chiacchierata sul mondo del fumetto (Staino e Silver: ironia, inchiostro e passione, 13 ottobre ore 15.30, Teatro Corsini, ingresso libero).

Nella cornice del festival, dentro Palazzo Pretorio, verrà lanciata anche la seconda edizione di “SBANG!”, il progetto promosso dall’Unione dei Comuni del Mugello finalizzato alla promozione del fumetto all’interno delle Biblioteche dello SDIMM, il sistema documentario del Mugello e della Montagna Fiorentina (13 ottobre, ore 10.30, insieme a tutti gli artisti ospiti).

Grazie alla collaborazione con Nemo Academy of Digital Arts di Firenze, sarà presente inoltre al festival anche Sandro Cleuzo, character designer e animatore Disney e DreamWorks, con una mostra che farà una panoramica sulla sua carriera e un concorso dedicato ai più piccoli, che mette in palio – oltre a pennarelli e l’Activity Book dell’artista per i primi cento iscritti – un’opera originale di Cleuzo. Il sabato pomeriggio, fresco d’uscita, verrà presentato il nuovo libro di Stefano Casini, “Gli anni migliori”, edito da Tunué (13 ottobre, ore 17.00, Teatro Corsini); sempre di Casini sarà inoltre visibile la mostra “Star Wars Tribute” nella sala di Palazzo Pretorio, già da martedì 9 ottobre.

L’intero paese sarà una mostra a cielo aperto con artisti all’opera (anche sulle vetrine dei negozi!), animazione per bambini e la classica mostra-mercato con prodotti a tema. Mugello Comics vuole però essere soprattutto un’occasione per avvicinarsi davvero agli autori, in una realtà molto più rilassata e a misura d’uomo rispetto alle altre grandi fiere del fumetto. Quest’anno, addirittura, sarà possibile cenare con tutti gli artisti! Sabato sera, presso il Circolo Arci “Bruno Baldini” ci sarà una “Thortellata” con tutti gli ospiti del festival all’insegna dei prodotti tipici del territorio (cena in collaborazione con Il Granaio dei Medici, Birrificio Corzano e Liberamente. Per prenotazioni e info 055 841219).

La domenica mattina poi si riparte con un workshop imperdibile: il grande illustratore Frank Espinosa, in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, parlerà del potere narrativo del colore (Raccontare col colore, 14 ottobre ore 10.30, Teatro Corsini, attività a pagamento e su prenotazione); nel pomeriggio invece verrà proiettato il documentario “Animeland – racconti tra anime, manga e cosplay”, alla presenza del regista Francesco Chiatante, che ha raccolto le testimonianze di attori, cantanti, autori e disegnatori sul mondo dei cartoni animati giapponesi e non solo (domenica 14 ottobre ore 17.00, Teatro Corsini, ingresso libero). Poi ancora concerti, gara di Cosplay (domenica pomeriggio), fumetti e libri illustrati per grandi e piccoli. Il Mugello Comics sarà inaugurato insieme ad un murale da record, di oltre 80 metri quadri, che andrà a colorare la parete posteriore del Teatro Corsini. Un’opera originale, omaggio alla forza e al valore della fantasia realizzata da Mattia Sarti, Enrico Bagnoli e Giulio Zeloni.

 

“Sarà un fine settimana all’insegna della fantasia e dell’arte – ha commentato l’assessore alla cultura del Comune di Barberino Fulvio Giovannelli – Mugello Comics rappresenta un’importante occasione di incontro e siamo quindi orgogliosi di poter ospitare nel nostro paese i grandi nomi del fumetto che potranno confrontarsi con gli amanti del settore, soprattutto i più giovani. Ringrazio quindi gli organizzatori anche per il bellissimo murale che sta sorgendo sul retro del Teatro Corsini, un’opera davvero significativa in uno dei luoghi d’eccellenza della nostra cultura. Spero che sia solo la prima di altre collaborazioni e per questo ci impegneremo a trovare anche altri luoghi dedicati a queste espressioni artistiche”.

 

Mugello Comics è un evento realizzato dalla Bottega delle Arti Varie, in collaborazione con il Comune di Barberino di Mugello, la Pro Loco per Barberino, la Città Metropolitana di Firenze e l’Unione dei Comuni del Mugello.

Per informazioni e dettagli sul programma consultare la pagina Facebook oppure scrivere un’email a infomugellocomics@gmail.com

Avvicendamento ai vertici della Proloco per Barberino

Durante la seduta di ieri, il Consiglio Direttivo della Pro Loco per Barberino ha proceduto alla elezione del nuovo Presidente dell’Associazione. Con la maggioranza di voti a suo favore è stato eletto Alberto Colzi, 30 anni, già in organico con la carica di Tesoriere, che subentra al presidente uscente Alice Vomero.

Al nuovo presidente il compito di proseguire la strada di grande crescita avuta dall’associazione negli ultimi anni, una crescita frutto di buone scelte e del tanto impegno dei volontari. Un percorso importante per il paese di Barberino e per la sua crescita anche dal punto di vista dell’accoglienza turistica.

La Pro Loco per Barberino proseguirà dunque in questo percorso tracciato, con un impegno concreto sugli eventi esistenti e la prospettiva di arricchire il calendario con nuove idee.

Un notizia, quella dell’elezione del nuovo Presidente, ben accolta anche dall’amministrazione comunale di Barberino: “Un grazie di cuore ad Alice ed un grande augurio di buon lavoro ad Alberto, ha commentato il vicesindaco ed Assessore allo sviluppo turistico Sara Di Maio.  La nostra Proloco sta lavorando sodo e sta lavorando bene: ne sono evidenza non solo il numero di eventi organizzati ma anche e soprattutto la qualità dei contenuti e dell’organizzazione degli stessi. Un grande lavoro utile alla promozione del territorio ma anche all’aggregazione sociale della nostra comunità”.

Oltre all’elezione del nuovo presidente è stato nominato il nuovo Vicepresidente Tommaso Giuntini, il segretario che sarà Ida Cecchi, il tesoriere Gianfranco Fattori. Esordio in consiglio per la giovane Elisa Nencini, già Presidente del Comitato Cantà Maggio.

Al via i Mercoledì di Luglio a Barberino!

Una nuova iniziativa che animerà le sere di luglio a Barberino. Oltre ai venerdì, riservati ad un pubblico più giovane, con lo Spritz e le sue iniziative, ai giardini della Pesa, Barberino, grazie all’impegno della Pro Loco, offrirà nuove opportunità a chi decide di non partire per le vacanze o a chi sceglierà di passare una delle sere d’estate, magari dopo una giornata lungo il lago di Bilancino, a spasso fra vie, piazze e negozi del centro mugellano. Questo grazie ai Mercoledì di luglio, in programma nelle giornate dell’11, 18 e 25, quando la sera, dalle 21.30, oltre ai negozi aperti per uno shopping serale, approfittando anche dei saldi estivi, si potrà trovare in vari angoli del paese iniziative per grandi e piccoli.

Per i più piccoli appuntamenti fissi in Largo Nilde Iotti con la kids station grazie all’animazione di Festa & Festa mentre l’arte sarà protagonista in Corso Corsini, con laboratori ed artigiani all’opera in collaborazione con La bottega delle arti varie.

L’11 luglio, prima serata degli appuntamenti, musica protagonista in Piazza Cavour, con il concerto dei Via del Campo, tribute band di Fabrizio De Andrè; nella rock station, a Badia, concerto dei Problem Children; liscio invece cin Piazzetta della Chiesa con i Montuschi Folk.

Il 18 luglio saranno i Modheart, tribute band dei Modà, ad animare Piazza Cavour, mentre la Rock Station vedrà all’opera Franco.

Gran finale il 25 luglio, con di nuovo il ballo dei Montuschi Folk in Piazzetta della Chiesa, la cover band dei Nomadi, Colpo di Mano, che effettuerà un concerto tributo in memoria di Roberto Mochi e la musica di Roberto Roby Bruno a portare allegria e voglia di ballare in Via della Libertà.

Un programma interessante, realizzato grazie al patrocinio ed alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale, che animerà dunque l’estate barberinese ed in particolare il centro storico del paese.

 

23 e 24 Giugno a Bilancino “Mugello Cavalli”

Sarà un fine settimana da vivere in pieno, all’aria aperta, quello in arrivo a Barberino con la manifestazione organizzata dalla locale Pro Loco, in collaborazione con alcuni maneggi ed associazioni equestri del territorio, in particolare Cavalieri del Colle e ASD Aquilante, grazie anche al patrocinio del Comune di Barberino di Mugello.

La prima edizione di Mugello Cavalli, in programma in località Andolaccio, sulle sponde del Lago di Bilancino sabato 23 e domenica 24 giugno, sarà occasione di promozione del territorio, nella splendida e polivalente area verde che si affaccia sull’invaso, di avvicinarsi al mondo equestre con numerose attività in programma per l’intera giornata.

Si inizia sabato mattina con l’accoglienza degli animali e dopo pranzo con battesimo della sella per i più piccoli e giochi equestri, yoga e attività didattiche con l’Associazione Noi per Voi, che nei due giorni raccoglierà fondi per il Meyer.

In programma, nella prima giornata una gimkana western, horsemanship e centered riding, cavalli in libertà e l’esibizione dei Cavalieri del Colle. Spettacoli che si ripeteranno anche dopo la cena presso lo stand gastronomico della manifestazione, resi ancor più spettacolari dall’oscurità.

Domenica si riparte con l’esibizione del Nucleo Cinofilo della Misericordia di Firenze, e poi con il ripetersi, fino al tardo pomeriggio, con le attività del giorno precedente.

Per le due giornate saranno disponibili anche passeggiate sul lago in carrozza (solo la domenica), rievocazioni storiche e dimostrazioni di mascalcia.