FLOOD – Bilancino Festival 27-30 Giugno

Dopo il successo della prima edizione torna sulle rive del lago di Bilancino il Flood – Bilancino Festival che presso l’area dell’Andolaccio, sul Lago di Bilancino chiuderà un mese di giugno davvero ricco di iniziative. Il Festival, alla sua seconda edizione, cresce anche nella durata, aprendo i battenti già dal giovedì con una serata che avrà come protagonista il teatro, segno della volontà di rappresentare le varie arti, e di contaminazione tra realtà anche differenti, segreto del successo della prima edizione.

Il FLOOD 2019 si aprirà quindi dal pomeriggio di giovedì 27 giugno, per concludersi nella notte di domenica 30, proponendo ai visitatori ogni giorno un’espressione artistica diversa che farà da “macrotema” per la giornata; si passerà così dal teatro alle esibizioni live, dal rap alla trap, dai Dj Set alla musica elettronicae  all’Indie rock, passando per la street e la graphic art. Due palchi che ogni sera offriranno dunque proposte per tutti i gusti.

In più, performance originali e artisti di strada dislocati in varie zone dell’area del Festival, con l’opportunità anche di prendere un aperitivo, mangiare o semplicemente rilassarsi in un’area tra le più suggestive del Mugello, immersi nella natura ammirando uno splendido tramonto. Un’area per i più piccoli, nella quale saranno realizzati anche specifici laboratori, renderà l’ambiente adatto anche alle famiglie. Particolare attenzione allo street food con variegate proposte nazionali ed internazionali per provare ogni sera qualcosa di nuovo e stuzzicante.

Un mondo variopinto, colorato e rumoroso, che coinvolgerà le sponde del lago di Bilancino, creando uno stretto legame tra arte e natura.

Il festival, organizzato dalla Pro Loco per Barberino in collaborazione con Periscopio Comunicazione ed il Comune di Barberino di Mugello, in questa edizione 2.0 vedrà crescere in numero ed in qualità le collaborazioni con realtà del territorio e non solo, per una quattro giorni che punta sempre più in alto portando con se la volontà di creare connessioni tra varie espressioni artistiche, dalla musica alla graphic art passando per il teatro e l’arte di strada.

Protagonista insieme alle arti sarà nuovamente questo meraviglioso spazio all’aperto, sulle sponde del Lago di Bilancino, in un’area che il Festival vuole rianimare e caratterizzare per i più giovani, in un luogo simbolo per la vallata del Mugello ma ormai da anni punto di riferimento anche per le vicine città.

Abbiamo dato alla valorizzazione dell’Area di Bilancino una grande priorità, spiega il Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti. Investire ed impegnarsi nell’organizzazione di eventi come il Flood Festival ed i tanti altri che hanno aperto la stagione estiva, ci rende particolarmente orgogliosi, anche alla luce della grande risposta del pubblico. Già dallo scorso anno l’incremento delle attività su Bilancino è stato netto, segnale che conferma le potenzialità di sviluppo del nostro Lago, anche da questo punto di vista. Flood arriva alla sua seconda edizione forte del trasversale successo ottenuto lo scorso anno – continua Mongatti – un evento che nasce dai giovani e che riesce a coinvolgere anche le altre fasce d’età. Un progetto ambizioso che mette insieme realtà provenienti da esperienze diverse, unendo le forze e creando qualcosa di attraente, nel segno della musica, dell’arte, del divertimento”.

“Siamo finalmente alle porte della seconda edizione di questo importante evento, commenta il presidente della Proloco Per Barberino Alberto Colzi; importante in primis per la nostra Associazione perché FLOOD è frutto del desiderio di creare un appuntamento di questo livello proprio a Barberino, ma importante anche per tutto il territorio proprio per la Location che è stata scelta, il Lago di Bilancino. Flood nasce da una buona idea, ma è frutto dell’enorme lavoro che ci vede impegnati da mesi nell’organizzazione dell’evento. Arrivare alla conclusione di questo lungo percorso ci rende particolarmente orgogliosi nel sottolineare, ancora una volta, l’importanza di tutti i volontari che fanno parte della nostra associazione e non solo, che armati della loro passione permettono che tutto si realizzi nel modo più professionale e migliore possibile. Un grande grazie al Comune di Barberino, per l’indispensabile supporto che ci accompagna per tutto l’anno ma che in situazioni “straordinarie” come quella di Flood, si fa ancora più concreto e rassicurante. Vi aspettiamo per una seconda edizione di questo grande spettacolo, in cui gli attori principali saranno gli artisti che saliranno sui palchi, ma che in regia vedrà ancora una volta lavorare fianco a fianco realtà diverse ed eterogenee, con il solo obiettivo di offrire un prodotto di grande qualità”.

 

Per scoprire il programma dettagliato degli eventi del 2° Flood – Bilancio Festival si possono seguire le pagine facebook e Instagram ufficiali dell’evento

Iniziative all’Oasi di Gabbianello

OASI DI GABBIANELLO BOSCOTONDO 

Diamoci un taglio!

Tecniche di potature e di innesto

L’Associazione Amici dell’Oasi di Gabbianello, in collaborazione con Ischetus, organizza per il 2018 un percorso di 5 Incontri di due 2 ciascuno, dedicato alla cura delle piante e, in particolare, alle tecniche di potatura e innesto delle piante da frutto. L’attività è aperta a tutti, si svolge ogni prima domenica del mese da gennaio a maggio e prevede sia illustrazione delle tecniche sia prove pratiche. L’attività avrà luogo in diverse aree dell’Oasi di Gabbianello: lungo i percorsi verdi dell’Oasi fino al Frutteto dei Medici e al Giardino delle farfalle.

L’Oasi di Gabbianello ospita un ampio frutteto che raccoglie circa 50 varietà antiche di piante da frutto tipiche del Mugello, dell’Alto Mugello e della Val di Sieve, riscoperte e recuperate in anni di ricerca svolta dalla Società Cooperativa Ischetus.

Calendario degli incontri 2018

 

–     Domenica 7 gennaio – Domenica 4 febbraio – Domenica 4 marzo

Tecniche di potatura su piante aromatiche, siepi e piante da frutto con raccolta di marze

Orario 13,00-15,00 Segue merenda con the caldo e biscotti

–     Domenica 1 aprile

Tecniche di innesto a corona o a doppio spacco inglese su portainnesto selvatico.

Orario 14,30-16,30 Segue merenda con bevande e biscotti

–     Domenica 6 Maggio

Tecniche di innesto a corona o a doppio spacco inglese su portainnesto selvatico.

Orario 14,30-16,30 Segue merenda con bevande e biscotti

Le date possono essere soggette a variazioni in base alle condizioni meteo e saranno confermate attraverso la consueta promozione: sito e facebook dell’Oasi e contatti mail nelle 2 settimane precedenti.

Iniziativa gratuita per i soci dell’Associazione Amici dell’Oasi di Gabbianello

Chi non fosse socio può fare la tessera direttamente all’Oasi, la tessera ha un costo di  € 10,00 e  permette l’accesso gratuito all’oasi in orario di apertura per tutto il 2018.

Costo di partecipazione per i non soci:  € 7,00 a incontro. Previsti sconti in caso di partecipazione a più incontri!

Per info e prenotazioni                                                    

contattare l’oasi: info@gabbianello.it Cell. 3339537114

Oasi di Gabbianello

www.gabbianello.it

Via di Galliano, 1 – Barberino di Mugello (Fi)

Gestore Ischetus s.c.r.l. 

Sabato 20 Giugno a Bilancino il raduno mugellano di auto e moto

Sabato 20 giugno si svolgerà a Barberino di Mugello il Raduno mugellano di auto e moto organizzato da Magelli, associazione senza scopo di lucro che destinerà i proventi dell’intera giornata a sostegno del piccolo Tommaso. L’evento è realizzato in collaborazione con Comune di Barberino di Mugello, Proloco Barberino e Comitato Commercianti Vivi Barberino.
Il programma della giornata è denso di appuntamenti che si snoderanno in luoghi diversi ed offriranno a tutti molte occasioni di divertimento.
Si apre con le iscrizioni sabato mattina alle ore 10.00, nell’area di Andolaccio, sul lago di Bilancino, dove saranno montati ristorante, bar e birreria, oltre ad un mercatino e ad una interessante esposizione di modelli di macchine americane.
Alle 15.30 ci sarà la partenza del giro in moto per i borghi mugellani che attraverserà San Piero a Sieve, Borgo San Lorenzo, Scarperia, Panna, Galliano e Montecarelli per poi rientrare a Barberino di Mugello dove, alle 17.30, verrà offerto un aperitivo in piazza, seguito dalla benedizione delle moto.
Dalle 19.30, la manifestazione si sposterà di nuovo all’Andolaccio per la cena, e verso le 21.30 inizierà lo spettacolo musicale con il concerto di una cover band dei Led Zeppelin.

Tutto pronto per il Bilancino Sport Festival all’Area Andolaccio. 9 e 10 Maggio Lago di Bilancino

Il Lago di Bilancino si prepara ad accogliere centinaia di triatleti e il grande pubblico per una intensa due giorni di sport, musica e divertimento lungo le sponde del lago.  Barberino sarà dunque capitale dello sport e della vita all’aria aperta con il Bilancino SportFestival che nell’edizione 2015, avrà al centro del suo programma due giorni di grande Triathlon organizzato dalla TriEvloution.

Domenica 10  Maggio imperdibile appuntamento con IRONLAKE Mugello 2015 che prevede gara di Triathlon Medio e Triathlon Olimpico entrambe NO DRAFT. Gli organizzatori di TRIevolution SportEventi garantiranno anche quest’anno agli atleti iscritti la chiusura totale del bellissimo tracciato ciclistico che prevede per il Medio quattro giri da circa 21 km con l’ascesa parziale del famoso Passo della Futa e due giri per l’Olimpico.

La frazione natatoria prevede un giro unico per entrambe le gare con partenza dal ponte di legno sospeso sul lago e la corsa pianeggiante in multilap chiusa al traffico in modo da poter osservare i vari passaggi per gli accompagnatori e gli spettatori presenti.

Il Bilancino SportFestival, comunque, non sarà solo triathlon. Sono  in programma molte iniziative per tutti con esibizioni e prove di beach volley, cani da slitta, sub, equitazione, zumba, canoa e kayak, arti marziali, tiro con l’arco, dragon boat, mountain bike, sup surf e calcio. Ed insieme allo sport anche il divertimento:  per tutti i due giorni di festival è previsto il Summer Spritz Party con tante iniziative a cura dello staff dello Spritz Bar e dei ragazzi della Proloco.

Due giorni dunque da non perdere, da vivere all’insegna del grande sport, in mezzo alla natura del Lago mugellano.

Sabato 9 maggio

•                     10 – 13  DRAGON BOAT gara/esibizione di barche a remi della tradizione cinese con 22 persone di equipaggio

•                     14 – 17  SUP prova gratuita della variante del surf in cui si sta in piedi su una longboard e ci si sposta utilizzando una pagaia

•                     16 – 19 Consegna Accrediti e Pacco gara MEDIO e OLIMPICO – Presso campo gara

•                     16 – 20 RIEVOCAZIONE STORICA MEDIEVALE con LA COMPAGNIA DEL LUPO ROSSO di Firenze

•                     17.00 Esibizioni di Zumba ed Aerobica a cura della Polisportiva Mugello88

•                     18.00 Dimostrazioni su terra di Sleddog – Cani da slitta

•                     18.30 Apericena a cura dello Spritz Summer Bar

•                     19.00 Presentazione gara e Briefing tecnico

•                     19.30 Press Conference e aperitivo

Domenica 10 maggio

•                     07.00 Consegna Accrediti e Pacco gara

•                     09.30 Chiusura consegna Pacco gara

•                     08.30 Apertura zona cambio

•                     10.00 Chiusura zona cambio

•                     10.30 PARTENZA GARA Triathlon MEDIO

•                     11.00 PARTENZA GARA Triathlon OLIMPICO

•                     13.30 Pasta Party presso Tensostruttura

•                     15.00 Esibizioni equestri di monta spagnola

•                     16.30 Premiazioni ed esposizione classifiche

DURANTE TUTTA LA GIORNATA :

•                     Esibizioni di Arti Marziali e Tiro con l’Arco

•                     Giochi e tornei di calcio con i bambini della Spartaco Banti Barberino

•                     Tornei di Beach Volley con la Barberino Pallavolo