MUGELLO COMICS 2019 – Arrivano le Fate!

Il festival del fumetto di Barberino di Mugello è ormai arrivato alla sua quarta edzione. Nato grazie all’associazione culturale La Bottega delle Arti Varie, è un Comics che punta soprattutto sugli artisti, nazionali e internazionali, storici ed emergenti. Un festival a “misura d’uomo”, lontano dal caos delle grandi fiere, dove il contatto diretto con gli artisti è il vero valore aggiunto. Il Mugello Comics infatti non vuole essere solo una vetrina ma anche l’occasione per creare una rete tra gli stessi artisti, associazioni, case editrici e scuole di formazione artistica. Il tutto ad ingresso libero.

Tema di questo 2019 sarà il fantasy, complice il 40esimo anniversario di un libro cult del genere: “Fate”, illustrato da Brian Froud e Alan Lee, due artisti che hanno dato vita all’immaginario fantasy di ogni appassionato. Per l’occasione La bottega della Arti Varie presenterà in anteprima “La Ruota dell’Anno. Calendario del Piccolo Popolo”, un calendario pagano – un calendario perenne, senza distinzione di anno – illustrato dai migliori artisti fantasy italiani in omaggio a Fate (presentazione Sabato 5/10 ore 14.30, Teatro Corsini). La Ruota dell’anno guarda al tempo lento della natura, degli alberi e dei frutti, un tempo che forse abbiamo dimenticato ma che è necessario recuperare. E’ ancora possibile acquistare il calendario ad un prezzo scontanto scegliendolo tra le ricompense del crowdfunding a sostegno della manifestazione (https://www.produzionidalbasso.com/project/sostieni-l-arte-sostieni-il-mugello-comics/ )

Tantissimi gli artisti ospiti di questa quarta edizione: Andrea Romoli, il fumettista che il Giappone ci invidia, Luca Brandi con la sua mostra Tribae: The Cascade allo Spazio Soci Coop, Ausonia, autore Bonelli e Coconino Press, che presenta in anteprima il suo Bestiario nella mostra di Palazzo Pretorio, Ivan Cavini con tutto il mondo tolkieniano, Paolo Chiari “Quercelfo”, uno scultore che dà vita a piante e creature fantastiche, Lucia Mattioli con le sue opere sognanti e poetiche, Fabio Folla che presentera “IMV”, un viaggio nell’evoluzione dalla macchia di colore al fumetto.

Oltre alla mostra mercato (quest’anno saranno presenti più di 50 stand!), alla Gara Cosplay presentata da Sunymao (Domenica 6/10 ore 15.30, Piazza Cavour) e alla ormai famosa “Thortellata con gli artisti”  (Sabato 5/10 ore 20 presso Circolo Arci di Barberino), ci saranno ben tre conferenze sul mondo tolkieniano organizzate da Aist – Associaizione Italiana Studi Tolkieniani (Sabato 5/10 ore 15.00, Teatro Corsini) e Smial di Firenze (Domenica 6/10, Palazzo Pretorio, ore 11.00 e ore 14.00).

Non mancheranno le attività per i più piccoli! Oltre al concorso di disegno “Inventa la tua creatura magica” (per info e iscrizione https://forms.gle/FBqSuaYcJbMsdyEy6 ) con in palio un’opera originale del disegnatore Disney Francesco Barbieri, ci saranno laboratori e animazioni per tutti i gusti! I Fantasy Real Dreams organizzaranno in entrambi i giorni tornei di spade, tiro con l’arco, parate e truccabimbi, mentre la domenica pomeriggio troverete anche le Principesse Disney e un laboratorio creativo a cura della Consulta dei Genitori.

Tra le novità di quest’anno c’è “La Via del Dado”, l’area games dove trovare dimostrazioni di giochi di ruolo e da tavolo dalle tematiche più disparate. Il tutto sarà all’insegna della beneficenza graze al progetto “All You Can Play For Charity”, iniziativa a sostegno della Lega Tumori LILT di Milano finalizzato all’organizzazione di attività ludico-didattiche nella pediatria oncologica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

 

PROGRAMMA

SABATO 5 OTTOBRE

 

  • 00: Apertura mostra-mercato nel centro storico di Barberino.
  • 00: Inizio sessioni di gioco/dimostrazioni con Athletic Soul e apertura iscrizione al Torneo. GiocaMuseo vi accoglie in fiera.
  • 00: Inaugurazione mostra “Dipinti per un Bestiario” di Ausonia presso la sala di Palazzo Pretorio, Piazza Cavour.
  • 00: Inaugurazione mostra urbana “Dai Boschi” di Lucia Mattioli, lungo Corso Corsini.
  • 00: Inaugurazione mostra “Le Straordinarie Lenti di Gutermann” di Paolo Chiari, presso La Bottega delle Arti Varie, Corso Corsini 53.
  • 00: Inaugurazione mostra “Tribae: The Cascade” di Luca Brandi, presso Spazio Soci Coop, Corso Corsini 83
  • 00: Inaugurazione mostra “Altri Mondi dall’Italia al Giappone” di Andrea Romoli, in collaborazione con Nemo Academy di Firenze, presso Piazza Cavour 77
  • 30: Sticky Truth in concerto! Musica sulle scalinate della Posta in via XX Settembre fino alle 18.30!
  • 00: Presentazione della III edizione di “SBANG!”, progetto di promozione del fumetto promosso dall’Unione dei Comuni, presso Palazzo Pretorio
  • 00: Torneo di spade gratuito insieme ai ragazzi di Fantasy Real Dream, in Corso Corsini.
  • 30: Sessioni gratuite di gioco di ruolo a cura di Kraken e Nerdalot fino alle 19.30, in via XXV Aprile
  • 30: Presentazione “La Ruota dell’anno. Il calendario del Piccolo Popolo”, omaggio al 40esimo anniversario dell’edizione italiana di “Fate” di Brian Froud e Alan Lee, presso il foyer del Teatro Corsini. Inaugurazione mostra delle illustrazioni del Calendario.
  • 00: Conferenza “Fiabe, Fate e Froud: alle radici de Il Signore degli Anelli” con Roberto Arduini, giornalista, studioso e Presidente dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani, e l’illustratore Ivan Cavini, presso Teatro Corsini.
  • 00: Torneo di spade gratuito insieme ai ragazzi di Fantasy Real Dream, in Corso Corsini
  • 30: Sunymao in concerto! Esibizione canora dell’artista cosplay di “All Together Now!”, Sunita Zucca.
  • 30: Cyrus in concerto! Musica dal vivo sul palco di Piazza Cavour.
  • 30: “Thortellata con gli artisti” presso Cirolo Arci “Bruno Baldini” di Barberino di Mugello in collaborazione con Liberamente. Prenotazione obbligatoria al numero….

 

DOMENICA 6 OTTOBRE

  • 00: Apertura mostra-mercato nel centro storico di Barberino.
  • 00: “Colazione con Pimpa”: letture ad alta voce con le bibliotecarie, per famiglie e bambini fino ai 6 anni. Evento nell’ambito Giornata regionale Nati per Leggere, fino alle ore 12.00
  • 00: Sessioni gratuite di gioco di ruolo a cura di Kraken e Nerdalot fino alle 19.30, in via XXV Aprile
  • 30: Torneo Athletic Soul, in palio per il vincitore una copia del gioco dal valore di 150 euro.
  • 30: Torneo di spade gratuito insieme ai ragazzi di Fantasy Real Dream, in Corso Corsini
  • 00: Conferenza “Lo specchio di Galadriel: piante e magia in Tolkien” con Valentina Fatichenti a cura di Smial Firenze presso sala di Palazzo Pretorio, Piazza Cavour
  • 00: Inaugurazione murale realizzato da ChiaroScuro Decorazioni in Largo Nilde Iotti, lungo Corso Corsini.
  • 00: “Magia Disney! Se puoi sognarlo, puoi farlo”: Elsa, Anna e Olaf di Frozen insieme a Belle, Cenerentola e la Fata Turchina di Pinocchio vi aspettano in Largo Nilde Iotti!
  • 00: Conferenza “Dalla Grande Guerra alla Guerra dell’Anello” con Maila Lodoli, a cura di Smial Firenze, presso sala di Palazzo Pretorio, Piazza Cavour.
  • 30: Proclamazione disegno vincitore del concorso “Fate e Folletti del Mugello: inventa la tua Creatura Magica!”, in palio disegno originale di Francesco Barbieri, presso La Bottega delle Arti Varie, Corso Corsini 53
  • 30: Gara Cosplay “Mugello Comics 2019” con Sunymao sul palco di Piazza Cavour.
  • 30: Presentazione Progetto Sonor Village, studio di produzione soundtracks per videogiochi, fumetti, film, spettacoli teatrali e molto altro, prezzo la sala di Palazzo Pretorio, Piazza Cavour.
  • 00: Torneo di spade gratuito insieme ai ragazzi di Fantasy Real Dream, in Corso Corsini
  • 00: Laboratorio “Il cappellaio magico” a cura della Consulta dei genitori di Barberino, fino alle ore 18.00.
  • 15: Fumetto in musica. Fabio Folla presenta “IMV” in collaborazione con i Sonor Village, presso la sala di Palazzo Pretorio.
  • 30: Premiazione dei tre vincitori della Gara Cosplay “Mugello Comics 2019” sul palco di Piazza Cavour.
  • 00: Generazione Alabarda Spaziale in concerto! Un’orchesta di 15 elementi pronti a farci rivivere le sigle dei cartoni animati più amati, sul palco di Piazza Cavour.
  • 30: Spritz&Comics, aperitivo di chiusura con bar Mantelli e pasticceria Martinucci in Piazza Cavour.

Torna la Fiera di Settembre

Un appuntamento attesissimo quello della Fiera di Settembre, che ha ripreso vita e vigore grazie al grande impegno nel progetto dell’Associazione dei commercianti Barberinesi “Vivibarberino” che, sostenuta dalla Proloco e dall’Amministrazione del Comune di Barberino, ha messo in piedi, anche per questa edizione, un programma davvero ricco di iniziative ed eventi.

Si inizierà Sabato 21 e Domenica 22, giornate in cui si alterneranno tanti piccoli e grandi eventi (oltre a spettacoli per tutti i gusti), per poi concludere Martedì 24 Settembre con il tradizionale “mercato della fiera”.

Sabato e Domenica sarà protagonista nel centro storico il mercato dedicato ad agricoltura e produzione locale, esposizione di animali da fattoria, domestici e ornamentali, Laboratori di caseificazione, smielatura e mungitura, Esposizione di mezzi agricoli, Esibizioni e prove di tiro con l’arco con gli Arcieri della Fenice

In Viale della Libertà ci sarà l’esposizione di uccelli rapaci e di pony e ciuchini con passeggiate accompagnate. Lungo Corso Corsini Sbaracchi, svuota cantine e artigianato locale.

Alle 17.30 di Sabato 21 in Piazza Cavour lo Spettacolo di Agility Dog, mentre alle 18 in Viale della Libertà sarà protagonista l’Oktober Frank con Birra, animazione e musica a cura diel Bar Gigi.

Domenica 22 alle 10 e 30 in Piazza Cavour “Boscaioli Arte e Spettacolo”, realizzazione di sculture in legno eseguite con le motoseghe, mentre alle 17 e 30, quest’anno a sorpresa, il grande spettacolo di “In Fiera 2019!”. Anche la Domenica alle 18 in Viale della Libertà l’“Oktober Frank” ed alle 19 e 30 In Piazza Cavour  ci sarà poi l’estrazione della Lotteria della Fiera con ricchissimi premi!

Come detto Martedì 24 sin dalla mattina per le vie di Barberino il tradizionale mercato della Fiera, con specialità agroalimentari, artigianato e produzione locale.

“Torna anche quest’anno “Infiera” – commenta il Vicesindaco ed Assessore allo sviluppo economico e turistico Sara Di Maio – la tradizionale fiera di settembre che ormai da qualche anno è diventata un evento vero e proprio, sviluppato su 3 giorni, che riparte dalla tradizione e la allarga e sviluppa. Sono momenti importanti di riscoperta delle nostre radici e, esattamente come era una volta, anche di aggregazione. Per l’amministrazione si tratta di uno degli eventi principali nel calendario annuale sia dal punto di vista culturale e identitario, sia da un punto vista economico, perché contribuisce ad arricchire l’offerta per coloro che potrebbero aver voglia di scoprire il nostro territorio. Grazie a Proloco e Comitato Vivibarberino che organizzano come sempre con grande professionalità e soprattutto con tanto impegno e passione.”

 

10a Edizione di Estate Senza Frontiere – I Mercoledì di Luglio

Partono stasera i “Mercoledì di Luglio” a Barberino di Mugello, 10a edizione della rassegna “Estate Senza Frontiere”.

Tre Mercoledì (10 – 17 – 24 Luglio) tra musica, animazioni, laboratori e concerti, nel centro storico di Barberino che si animerà in queste serate di mezza estate.

Il programma di questo primo Mercoledì 10 Luglio prevede due concerti live con Goffredo Rontini ed il suo “Tributo a Luciano Ligabue” in Piazza Cavour (21:30) e l’Orchestra Montuschi Folk in Piazzetta della Chiesa (21:30). 

Oltre alla musica laboratori artigiani con La bottega delle arti varie in Corso Corsini ed animazione per bambini con Festa & Festa in largo Nilde Iotti.

Tutto il programma anche delle prossime serate nella locandina qua sotto!

FLOOD – Bilancino Festival 27-30 Giugno

Dopo il successo della prima edizione torna sulle rive del lago di Bilancino il Flood – Bilancino Festival che presso l’area dell’Andolaccio, sul Lago di Bilancino chiuderà un mese di giugno davvero ricco di iniziative. Il Festival, alla sua seconda edizione, cresce anche nella durata, aprendo i battenti già dal giovedì con una serata che avrà come protagonista il teatro, segno della volontà di rappresentare le varie arti, e di contaminazione tra realtà anche differenti, segreto del successo della prima edizione.

Il FLOOD 2019 si aprirà quindi dal pomeriggio di giovedì 27 giugno, per concludersi nella notte di domenica 30, proponendo ai visitatori ogni giorno un’espressione artistica diversa che farà da “macrotema” per la giornata; si passerà così dal teatro alle esibizioni live, dal rap alla trap, dai Dj Set alla musica elettronicae  all’Indie rock, passando per la street e la graphic art. Due palchi che ogni sera offriranno dunque proposte per tutti i gusti.

In più, performance originali e artisti di strada dislocati in varie zone dell’area del Festival, con l’opportunità anche di prendere un aperitivo, mangiare o semplicemente rilassarsi in un’area tra le più suggestive del Mugello, immersi nella natura ammirando uno splendido tramonto. Un’area per i più piccoli, nella quale saranno realizzati anche specifici laboratori, renderà l’ambiente adatto anche alle famiglie. Particolare attenzione allo street food con variegate proposte nazionali ed internazionali per provare ogni sera qualcosa di nuovo e stuzzicante.

Un mondo variopinto, colorato e rumoroso, che coinvolgerà le sponde del lago di Bilancino, creando uno stretto legame tra arte e natura.

Il festival, organizzato dalla Pro Loco per Barberino in collaborazione con Periscopio Comunicazione ed il Comune di Barberino di Mugello, in questa edizione 2.0 vedrà crescere in numero ed in qualità le collaborazioni con realtà del territorio e non solo, per una quattro giorni che punta sempre più in alto portando con se la volontà di creare connessioni tra varie espressioni artistiche, dalla musica alla graphic art passando per il teatro e l’arte di strada.

Protagonista insieme alle arti sarà nuovamente questo meraviglioso spazio all’aperto, sulle sponde del Lago di Bilancino, in un’area che il Festival vuole rianimare e caratterizzare per i più giovani, in un luogo simbolo per la vallata del Mugello ma ormai da anni punto di riferimento anche per le vicine città.

Abbiamo dato alla valorizzazione dell’Area di Bilancino una grande priorità, spiega il Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti. Investire ed impegnarsi nell’organizzazione di eventi come il Flood Festival ed i tanti altri che hanno aperto la stagione estiva, ci rende particolarmente orgogliosi, anche alla luce della grande risposta del pubblico. Già dallo scorso anno l’incremento delle attività su Bilancino è stato netto, segnale che conferma le potenzialità di sviluppo del nostro Lago, anche da questo punto di vista. Flood arriva alla sua seconda edizione forte del trasversale successo ottenuto lo scorso anno – continua Mongatti – un evento che nasce dai giovani e che riesce a coinvolgere anche le altre fasce d’età. Un progetto ambizioso che mette insieme realtà provenienti da esperienze diverse, unendo le forze e creando qualcosa di attraente, nel segno della musica, dell’arte, del divertimento”.

“Siamo finalmente alle porte della seconda edizione di questo importante evento, commenta il presidente della Proloco Per Barberino Alberto Colzi; importante in primis per la nostra Associazione perché FLOOD è frutto del desiderio di creare un appuntamento di questo livello proprio a Barberino, ma importante anche per tutto il territorio proprio per la Location che è stata scelta, il Lago di Bilancino. Flood nasce da una buona idea, ma è frutto dell’enorme lavoro che ci vede impegnati da mesi nell’organizzazione dell’evento. Arrivare alla conclusione di questo lungo percorso ci rende particolarmente orgogliosi nel sottolineare, ancora una volta, l’importanza di tutti i volontari che fanno parte della nostra associazione e non solo, che armati della loro passione permettono che tutto si realizzi nel modo più professionale e migliore possibile. Un grande grazie al Comune di Barberino, per l’indispensabile supporto che ci accompagna per tutto l’anno ma che in situazioni “straordinarie” come quella di Flood, si fa ancora più concreto e rassicurante. Vi aspettiamo per una seconda edizione di questo grande spettacolo, in cui gli attori principali saranno gli artisti che saliranno sui palchi, ma che in regia vedrà ancora una volta lavorare fianco a fianco realtà diverse ed eterogenee, con il solo obiettivo di offrire un prodotto di grande qualità”.

 

Per scoprire il programma dettagliato degli eventi del 2° Flood – Bilancio Festival si possono seguire le pagine facebook e Instagram ufficiali dell’evento