Assegnati i premi di Poesia e Narrativa “Raffaello Cioni”

Premio di poesia 2017 a3

 

PREMIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA 2017  “RAFFAELLO CIONI” 15a Edizione

Grande successo, Sabato 10 Giugno 2017, presso il presso il Centro Civico in Via Vespucci, Barberino di Mugello per la cerimonia di Premiazione del Premio Nazionale di Poesia e Narrativa “Raffaello Cioni”, giunto alla sua quindicesima edizione ed organizzato dalla Pro Loco barberinese.

Poeti e scrittori sono venuti, assieme a parenti ed amici, dalle varie regioni italiane per partecipare con entusiasmo alla manifestazione. Foltissima la presenza di bambini delle Scuole Medie ed Elementari che anche quest’anno hanno aderito al premio in numero veramente consistente.

Al tavolo di presidenza, oltre ai Membri di Giuria Prof.ssa Lucia Dreoni,  Geom. Luigi Cioni e poetessa Ida Cecchi, (facente veci del Presidente Prof.ssa Vincenza Biuso Centineo, assente per motivi familiari)  erano presenti il Sindaco  di Barberino  Giampiero Mongatti, il Vicesindaco Sara Di Maio, l’Assessore al Personale, Politiche Giovanili e Cultura Fulvio Giovannelli, Il Dirigente Scolastico  Prof.ssa Giuseppina Forgione e in rappresentanza della Pro  Loco, il Presidente Alice Vomero e il Consigliere  Antonio Bitetti.

L’elevata qualità delle liriche e dei racconti che sono pervenuti – pur rendendo molto impegnativo il lavoro della Giuria che ha avuto l’ingrato compito di dover valutare – è la dimostrazione che il concorso, nato a livello locale, anno dopo anno è cresciuto, facendosi spazio nel contesto nazionale fino a contemplare in questa sua 15° Edizione la partecipazione di pregevoli nomi della poesia contemporanea.

Nella sezione A) “Poesia a Tema Libero”, si è confermato vincitore il romano Umberto Vicaretti con la lirica “Fiori di Bodrùm” che ha superato testi che avrebbero meritato altrettanto il successo finale. Su tutti, quelli di Giovanni Caso (Siano – SA) con “Vernissage” (2° classificato) e   Pasquale Balestriere (Barano d’Ischia – NA) con Sorte” (3° classificato).

Nella sezione B) “Racconto breve a tema libero”, il 1° premio è andato a Franco Fiorini  (Veroli – FR) con “Tornavi a sera”, Ex-aequo   a  Giuliana Moro (Albignasego – PD) con il racconto “Adele”  e  Rita Muscardin (Savona)  con “Amore per sempre”, Ex-aequo  Lucia Innocenti (Barberino M.llo-FI) con “Una storia tutta azzurra” e Piero Malagoli (Modena) con “Ritratto di Anna”.

Il Trofeo “Cioni” invece, è stato assegnato ad Giuseppe Leccardi (Milano)  con la lirica “Periferia”

Tanti anche i premiati per le categorie giovani e giovanissimi con partecipanti dalle scuole Elementari,  Medie e Superiori.

Il primo premio per la Scuola Superiore è andato ex-aequo ad   Eva Disco (Barberino M.llo – FI) con la lirica “Notte eterna” e  Laura Pelissier (Firenze) con il racconto “Inquietante regolarità”, mentre il 2° Classificato  è stata  Sara Euzzor  (Firenze) con il racconto “Spari nel buio”

Nella Categoria Scuola Media si è aggiudicato il 1° posto Alberto Bucelli (Barberino M.llo – FI) con la lirica “Antica estate” , 2° classificato  Bianca Lenzi (Barberino M.llo-FI) con il racconto “Il duro viaggio”, Ex-aequo Giorgia Castella (Barberino M.llo-FI) con la lirica “Le parole” e Camilla  Procissi  (Barberino M.llo-FI) con il racconto “La ricongiunzione”.

Folta, come dicevamo la partecipazione dei ragazzi della Scuola Elementare che hanno partecipato sia con lavori individuali che con lavori collettivi.  Per i lavori individuali si è imposto Gabriel Tagliabue (Seregno-MB) con la lirica “Il giardino di cemento (Le metropoli)”  mentre il secondo posto è andato a Lorenzo Alfani  ( Barberino M.llo) con la lirica “Rabbia”.

Nei lavori collettivi ha primeggiato la Classe V Sez C (Barberino M.llo-FI) con il racconto “Con Ernesto  siamo in sette”, al 2° posto  abbiamo la  Classe V Sez D (Barberino M.llo-FI) con il racconto “Una vecchia … amica” e al 3° la  Classe V Sez A (Barberino M.llo-FI) con il racconto “La maledizione  della bambola assassina”

Per ogni sezione, oltre ai primi premi, sono stati assegnati numerosi Premi Speciali, Menzioni di Merito e Segnalazioni.

Una serata molto piacevole, abilmente condotta da Marco Toccafondi, con la lettura delle opere premiate effettuata da Antonella Albanese e Leonardo Mari ed arricchita dai musicisti Franco Baggiani alla Tromba e Tommaso Ferrini alla tastiera.