A BARBERINO TORNA LA FIERA DI SETTEMBRE!

 

Appuntamento atteso quello della Fiera di Settembre, organizzata dell’Associazione dei commercianti Barberinesi “Vivibarberino” che, sostenuta dalla Proloco e dall’Amministrazione del Comune di Barberino, ha messo in piedi un’edizione particolare, ma comunque significativa, per questo 2020.

In questa nuova formula, caratterizzata da un format speciale che tenga conto di tutte le linee guida anti contagio, si inizierà Martedì 22 Settembre con il tradizionale “mercato della fiera”, per proseguire poi Sabato 26 e Domenica 27, giornate in cui Piazza e Centro Storico di Barberino si coloreranno dei banchi dei fieristi con un mercato dedicato ad agricoltura e produzione locale, esposizione di animali da fattoria e di mezzi agricoli.

Come detto, si tratterà di un’edizione caratterizzata dalle misure di contenimento AntiCovid, che richiederanno accortezze imprescindibili come l’obbligo di mascherine per tutti i visitatori, della distanza di almeno un metro tra le persone per evitare assembramenti ed un’attenzione particolare all’igiene con sanificatori per le mani che ogni espositore è tenuto a far utilizzare.

“Ci avviciniamo alle date della nostra tradizionale Fiera di Settembre – commenta il Vicesindaco ed Assessore allo sviluppo economico e turistico Sara Di Maio – e lo facciamo con il ricordo dei mesi difficili che abbiamo vissuto e con la consapevolezza che questa brutta parentesi della nostra storia non si sia ancora conclusa. Insieme alla Pro Loco ed il comitato dei commercianti Vivibarberino abbiamo pensato che la Fiera sarebbe comunque stata un momento rilavante per dare un segnale importante legato alla socialità ed alla condivisione. Sarà una fiera un po’ diversa, Conclude Di Maio, l’attenzione alla salute ci impone di procedere a piccoli passi; ma nel rispetto delle regole sanitarie sarà comunque una bella festa per tutti”.